Tag Archives: Paul Valéry

Mauvaise Pensée

12 Set

L’uomo è un mostro. Tutto il suo ingegno si prodiga nel difendere ed esagerare la propria mostruosità. In virtù del suo potere di distruzione, è il re della creazione. L’uomo può creare solo a spese della creazione.

***

Translate by Antonio Occulto

Man is a monster. All his talent strives to defend and exaggerate his own monstrosity. By virtue of his power of destruction, he is the king of creation. Man can create only at expense of creation.

Paul Valéry

***

photo by Robert and Shana ParkeHarrison

Annunci

Immaginazione secondo Valéry

18 Set

“Avere immaginazione” e “avere delle immagini” non è la stessa cosa. In generale, i poeti hanno più immagini che immaginazione. Per immaginazione intendo lo sfruttamento delle immagini, l’operazione sull’immagine, l’esplorazione del campo o universo d’una immagine – al modo in cui la logica esplora l’implicazione dei concetti. L’immagine e la sua possibilità – e non la sua transitività. Vuol dire considerare l’immagine come un valore di un sistema di variazioni.

(Paul Valéry)

Ironia della Storia

12 Ago

Dal testo Cattivi pensieri di Paul Valéry (1871-1945), scrittore e pensatore francese.

“Nella storia i personaggi che non hanno avuto la testa mozzata e i personaggi che non hanno fatto mozzare teste spariscono senza lasciare traccia. Bisogna essere vittime o carnefici, oppure senza nessuna importanza. Se Richelieu non avesse usato la mannaia, e Robespierre la ghigliottina, l’uno sarebbe un personaggio minore, l’altro totalmente cancellato. Tutto ciò è di cattivo esempio. Il supplizio di Cristo suscitò un sommovimento immenso, che produsse sugli esseri un effetto più potente di tutti i miracoli: più che dalla sua resurrezione, gli uomini furono colpiti dalla sua morte.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: