Tag Archives: musica

30 years ago

6 Dic

Pink Floyd – the great gig in the sky

marty-feldman-comedian

Led Zeppelin – stairway to heaven

David Bowie – heroes

 

I won’t eat anything that has intelligent

life, but I’d gladly eat a network

executive or a politician.

(Marty Feldman)

Annunci

Saramago + de Kooning

30 Ott

Se non ho altra voce per doppiare
in echi d’altri suoni il mio silenzio,
parlerò, parlerò, fino a scovare
la parola celata che mi esterni.

E la dirò, contratto, tra sterzate
di freccia che avvelena anche se stessa,
o alto mare ostruito di vascelli
dove il braccio annegato ci fa cenno.

E spingerò in fondo una radice
se la pietra perfetta la via sbarra
e lancerò in alto quanto dice
che é più albero il tronco che é più solo.

E lei dirà, parola ora scoperta,
tutti i detti del vivere consueto:
quest’ora che sconforta e che conforta,
il non vedere, il non avere, il quasi essere.

***

If I have no other voice that doubles me,
This silence of echoes of other sounds,
It is to speak, speak again, until I flay
The hidden speech of what I believe.

It is, shattered, the said between detours
From the arrow that has poisoned itself,
Or a high sea coagulated with ships
Where the drowned arm beckons us.

It’s to force a root to its base
When the rigid stone cuts off the way,
It’s to hurl all that one says
Because the more a tree is a stump—the more lonely.

It will tell, its words discovered,
Tales of the habit of living,
This hour that tightens and loosens,
The not seen, the not had, the almost being.

Willem de Kooning

Paatos – Gasoline

Agata

22 Ott

The Cure – the love cats

Elton John – Honky Cat

Fred Penner – the cat came back

photos by  ©Antonio Occulto

‘The Genius’ by Leonard Cohen

12 Gen

Il genio

Per te sarò un ebreo del ghetto
e ballerò
e mi infilerò calze bianche
sulle gambe deformi
e avvelenerò pozzi
in tutta la città

Per te
sarò un’ebreo apostata
e dirò al prete spagnolo
del giuramento di sangue
del Talmud
e dove sono nascoste
le ossa del bambino

Per te
sarò un ebreo banchiere
e manderò in rovina
un antico e borioso re cacciatore
e metterò fine alla sua stirpe

Per te
sarò un ebreo di Brodway
e piangerò nei teatri
invocando mia madre
e venderò beni d’occasione
sottobanco

Per te
sarò un ebreo medico
e cercherò in tutti i cassonetti
prepuzi
da ricucire

Per te
sarò un ebreo di Dachau
e giacerò nella calce
con gambe deformi
e un dolore così gonfio
che nessuna mente potrà comprendere

***

the genius

For you
I will be a ghetto jew
and dance
and put white stockings
on my twisted limbs
and poison wells
across the town

For you
I will be an apostate jew
and tell the Spanish priest
of the blood vow
in the Talmud
and where the bones
of the child are hid

For you
I will be a banker jew
and bring to ruin
a proud old hunting king
and end his line

For you
I will be a Broadway jew
and cry in theatres
for my mother
and sell bargain goods
beneath the counter

For you
I will be a doctor jew
and search
in all the garbage cans
for foreskins
to sew back again

For you
I will be a Dachau jew
and lie down in lime
with twisted limbs
and bloated pain
no mind can understand

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: