Oswaldo Guayasamin, un pittore contro l’ingiustizia

18 Ago

Una sconfinata produzione artistica divisa in tre grandi serie:

  1. Huacayñan: parola quechua che significa Il Cammino del Pianto. Una serie di 103 quadri dipinti dopo un lungo viaggio per tutta l’America Latina.
  2. L’Epoca della Collera: serie di 250 tele che denunciano la guerra e la violenza.
  3. L’Età della Tenerezza: dedicata a sua madre ed alle madri del mondo.
Guayasamin (ecuadoriano, nasce a Quito nel 1919 e muore a Baltimora nel 1999), sempre fiero delle sue origini indios, ha sempre rappresentato i poveri, la miseria, la lotta contro lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo, la gente di tutto il mondo latinoamericano. Suoi murales sono presenti, solo per citarne alcuni, a Parigi (Sede dell’UNESCO) e San Paolo (Parlamento Latinoamericano nel Memorial dell’America Latina).
Annunci

2 Risposte to “Oswaldo Guayasamin, un pittore contro l’ingiustizia”

  1. joannacaseyimages novembre 28, 2011 a 7:41 pm #

    I tuoi dipinti hanno un potere immense.

    (Forgive my bad Italian, I speak it but I don’t write it too well.)

    • occultoantonio novembre 28, 2011 a 7:55 pm #

      thanks, joanna. visit scratchandcolour.wordpress.com: there are my paintings

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: